Basket: la Dinamo supera Trieste 102-97

Il Banco di Sardegna Sassari non fallisce. La squadra di Vincenzo Esposito batte sul proprio parquet la Alma Pallacanestro Trieste per 102-97 e la supera in classifica, conquistando temporaneamente un posto buono per accedere alle Final Eight di Coppa Italia, quando manca una sola giornata alla fine del girone d'andata. In avvio di partita la Dinamo sbaglia spartito e si fa irretire dalla difesa di Trieste, che vola sul +7. Esposito chiama timeout, Smith, Pierre e Thomas si caricano la squadra sulle spalle e invertono l'inerzia del match: 8-7 immediato, che al 5' diventa 13-11. Il vantaggio del Banco sale sino a +7: 18-11. Passata in vantaggio, Sassari diventa padrona del gioco e al 10' conduce 24-20. Nella seconda frazione la trama della gara è la stessa. La Dinamo conta sulle certezze acquisite nelle ultime settimane e al 15' raddoppiano il vantaggio: 38-30. Poco dopo si arriva addirittura a +14: 51-37. A metà gara il tabellone dice Sassari 51, Trieste 39. Nel terzo scende in campo solo la Dinamo, mentre Trieste si perde totalmente. Al 25' il tabellone indica 67-50 per il Banco, che poco dopo sigla il massimo vantaggio del match sul +20: 70-50. Trieste prova a reagire, infila un parziale di 1-8 e alla fine del terzo quarto tiene accesa la speranza rosicchiando 7 punti a Sassari, che va per l'ultima volta al riposo sul 76-63. Nell'ultima frazione la squadra di Esposito si eclissa, Trieste ne approfitta e rientra in gioco. La squadra di Dalmasson torna a -6: 78-72. La Dinamo prova a scappare ancora, ma Trieste è rientrata mentalmente nel match: 81-78. Al 35', con gran sofferenza, Sassari è di nuovo a +8: 90-82. Bamforth, Cooley e Smith risistemano le cose: al 36' Sassari torna a +10: 95-85. Stavolta Trieste, pur a testa alta, deve arrendersi. Sassari vince e la supera in classifica. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tissi

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...